Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Nasce la carta prepagata PayPal



adv

[ Se sei in una chat-room perdi il posto ] [ Professori rimandati in ICT ]
Pubblicato da Billow il 28/09/2009 alle 10:04

E' stata presentata sabato scorso, si tratta di una variante delle postepay, e permette di fare le stesse cose della sorella più famosa, ma vi verrà fornita da Paypal: Ecco come si presenta la nuova carta Prepagata PayPal da usare per pagare online (in particolare Ebay) e nei negozi fisici, tenendo sempre sotto controllo le spese.

La nuova carta, emessa e gestita da CartaLIS IMEL S.p.A. e distribuita dalla rete Lottomatica, opera su circuito MasterCard potrebbe diventare un un modo pratico per pagare e prelevare denaro ovunque in Italia e nel mondo, in alternativa a Postepay che sinora tanti problemi ha causato ai propri utilizzatori..

La carta può essere richiesta e utilizzata anche da chi non ha un conto corrente bancario o un conto PayPal; può essere ricaricata in uno degli ottomila punti vendita Lottomaticard presenti su tutto il territorio nazionale con contanti o PagoBancomat, online attraverso il conto PayPal e tramite bonifico.Ogni movimento della carta puo’ essere tenuto sotto controllo attivando gratuitamente sul proprio telefono cellulare il servizio di avvisi SMS.

La carta è per ora gratuita, sino a fine anno e permette di ricevere sul proprio cellulare gli avvisi SMS delle aste di Ebay.

Ma c'è già qualcuno che si lamenta ...


Visita ..


Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
Frequency
Ottima notizia!!!
Mi interessa parecchio, voglio provarla!
RNicoletto
Mi sa che le banche italiane si incazzeranno non poco per questo scherzetto di PayPal.
bellatrix
Quota :
Inviato da RNicoletto
Mi sa che le banche italiane si incazzeranno non poco per questo scherzetto di PayPal.


Mm.. sarebbe curioso sapere quanto prendono di commissione ricarica.
Finora, che io sappia, la Postepay è la meno cara; la mia banca per la sua prepagata prende tre volte tanto ad ogni ricarica (3€!!).

Se quella tassa è superiore alla Postepay, non vedo i vantaggi.
Leggi gli altri 10 commenti o partecipa alla discussione »
[ Se sei in una chat-room perdi il posto ] [ Professori rimandati in ICT ]