Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Installazione MS Vista alternativa



adv

[ MS apre all'Open Document ] [ OFFERTE DA MANICOMIO ! ]
Pubblicato da Robbi il 09/02/2007 alle 00:00

Microsoft ha affermato che non intende per il momento correggere una "falla" presente nel sistema di aggiornamento del suo nuovo Windows Vista, che attualmente consente agli utenti di installare la versione "upgrade" del sistema operativo eseguendo una installazione pulita anche senza possedere una copia in licenza di Windows XP (o 2000).

Per installare le versioni di aggiornamento di Windows Vista (che costano sensibilmente meno delle versioni "Full") è necessario possedere una licenza o una chiave prodotto di Windows 2000 o Windows XP, gli unici due prodotti ufficialmente supportati dal processo di upgrade . Nei giorni scorsi è stata scoperta una "debolezza" di questo sistema di aggiornamento che permette di installare una versione "upgrade" di Vista sfruttando la sua chiave come se fosse una "full retail product key".

Questa "debolezza" si crea come combinazione di tre caratteristiche del sistema: il programma e la tecnologia Windows Anytime Upgrade che consente di agli utenti di "sbloccare" licenze addizionali dal loro DVD usando le chiavi prodotto ricevute dopo l'acquisto delle copie addizionali (questo significa anche che su ogni DVD di Vista sono incluse tutte le SKU del sistema, a livello di codice); la policy che permette di installare qualsiasi versione di Vista senza product key ed usare il sistema in modalità "trial" per 30 giorni (prorogabile fino a 120 giorni via rearm); e un problema recentemente emerso (descritto nel MSKB 930985) che impedisce di eseguire una installazione pulita dell'OS utilizzando una chiave "upgrade", dato che Vista non può eseguire il controllo di conformità sull'aggiornamento.

Questi tre fattori combinati creano l'opportunità (illegale) di usare una chiave ottenuta con una licenza più economica del sistema (versioni upgrade) per installare la versione "full retail" di Vista, sfruttando proprio il workaround (metodo#1) che Microsoft stessa offre a risoluzione del problema dell'installazione "pulita" con una chiave "upgrade". Questa procedura non richiede il CD o la chiave prodotto di una versione precedente di Windows, dato che questa verifica viene saltata interamente.

Teoricamente ad un utente basterebbe acquistare una copia "Upgrade" di Windows Vista (Business, Home Premium e Home Basic), installare il sistema senza inserire la chiave prodotto, riavviare Vista, lanciare nuovamente il setup del sistema ed installarlo usando la chiave ottenuta con l'acquisto "upgrade" per l'attivazione. L'unico inconveniente consiste nel dover installare il sistema due volte.

Attualmente non è chiaro se questa procedura funzioni su tutte le versioni di Vista dato che il problema delle chiavi di upgrade bloccate è stato verificato solo per le SKU Windows Vista Business, Home Premium, Home Basic e Starter. Questa procedura consentirebbe (comunque illegalmente) agli utenti di risparmiare fino al 35% sul costo della licenza regolare di Vista.

Microsoft commenta: "Le persone che non posseggono una copia con licenza di XP che usano questo workaround violano i termini d'uso a cui hanno aderito all'acquisto della versione upgrade di Windows Vista … Ad ogni modo, riteniamo che solo una piccola percentuale di persone implementerà questo workaround, e incoraggiamo tutti i clienti a seguire le linee guida ufficiali per eseguire l'aggiornamento a Windows Vista". Il colosso ha aggiunto che non prevede per il momento di disabilitare il workaround.

 


  • Fonte



  • Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
    Leggi tutto o commenta
     In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
    Commenti:
    marck
    Beh, dopo essere stati buggerati dal "bug" del timer col quale si può installare Vista trial rendendo la trial eterna, consentire di comprare un "upgrade" anzichè una "full" è il minore dei mali... Come sempre è chiaro e lampante che l'hanno fatto apposta per imporsi sul mercato e non far diffondere linux (che dilagherebbe se davvero nessuno riuscisse ad installare windows senza pagarlo).
    Davide71
    Come sempre è chiaro e lampante che l'hanno fatto apposta per imporsi sul mercato e non far diffondere linux (che dilagherebbe se davvero nessuno riuscisse ad installare windows senza pagarlo).[/QUOTE]

    Non vorrei aprire un flame, ma linux non lo installerebbe nessuno cmq, forse solo per provare, ma poi tornerebbe sicuramente a XP, troppo ostico..........


    byezzz
    DagoII
    Quota :
    Inviato da Davide71
    Come sempre è chiaro e lampante che l'hanno fatto apposta per imporsi sul mercato e non far diffondere linux (che dilagherebbe se davvero nessuno riuscisse ad installare windows senza pagarlo).


    Non vorrei aprire un flame, ma linux non lo installerebbe nessuno cmq, forse solo per provare, ma poi tornerebbe sicuramente a XP, troppo ostico..........


    byezzz[/QUOTE]


    Perfettamente d'accordo con te.. per uso domestico al massimo lo installi per farci una prova..
    Ma lo abbandoni non tanto per la difficoltà quanto per le carenze, le complicazioni, il fatto di dover cmq avere windows se vuoi fare altro che non sia solo navigare/programmare..
    Leggi gli altri 24 commenti o partecipa alla discussione »
    [ MS apre all'Open Document ] [ OFFERTE DA MANICOMIO ! ]



     

    Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618

    Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618