Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Windows Store avrà un "kill switch"





[ Un SMS manda in tilt Windows Phone ] [ TIM Cup: Palermo-Siena in streaming ]
Pubblicato da Redazione il 13/12/2011 alle 11:56

Windows Store

 

Windows Store, l’app store di Windows 8, disporrà di un “kill switch”, vale a dire una funzionalità, già implementata in iOS e Android, che permetterà a Microsoft di cancellare da remoto o disabilitare le applicazioni installate nel sistema che possono mettere in pericolo la sicurezza o presentano problemi legali.

Questa possibilità di intervenire sulle app progettate per l’interfaccia Metro di Windows 8 è specificata dall’azienda di Redmond direttamente nelle condizioni d’uso di Windows Store: “Nel caso in cui la tua sicurezza sia rischio, o se siamo tenuti a farlo per motivi legali, potresti non essere in grado di eseguire applicazioni o accedere a contenuti acquisiti tramite regolare acquisto o licenza di utilizzo".

Se da un lato quindi Microsoft pone dei paletti all’esecuzione delle app, dall’altro apre la porta agli sviluppatori di software open source. L’azienda di Redmond, come riportato nel contratto per sviluppatori, ammetterà le app open source, sviluppate a partire da codice FOSS, purché distribuite con licenza approvata dalla Open-Source Initiative (OSI). Viene fatta però anche qui una precisazione: “I software Microsoft non-FOSS non potranno essere soggetti ai termini di una qualsiasi licenza FOSS”, il che vuol dire che le app distribuite con licenza GNU-GPL non verranno accettate in Windows Store.




Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
alefdr
Che simpatici...

Trusted computing... TCPA... TPM... E anche questa del kill-switch è fatta !
Piano piano, i pezzi del puzzle che già conoscevamo vengono assemblati uno ad uno.
Una cosa è certa...

Microsoft vuole il nostro bene e il bene dell'informatica e non stà assolutamente violando i nostri diritti costituzionali... AMEN...

Solo un piccolo dubbio... Ma i problemi legali che autorizzerebbero MS ad accedere ed eliminare i contenuti installati nei nostri pc sarebbero vincolati a quale forma di legalità ? Quella di un monopolio usurpatore ?
borgata
C'è da dire una cosa però.
Il Kill-Switch dovrebbe funzionare solo per applicazioni scaricate e quindi gestite dal windows store, non in generale.
Inoltre ricorda che è possibile legalmente "sbloccare" il terminale, seppure con un piccolo costo aggiuntivo.
Alhazred
Quota :
Inviato da Redazione;1650926
[...]una funzionalità, già implementata in iOS e Android[...]

Quota :
Inviato da alefdr;1650953
[...]
Microsoft vuole il nostro bene e il bene dell'informatica e non stà assolutamente violando i nostri diritti costituzionali... AMEN...

Solo un piccolo dubbio... Ma i problemi legali che autorizzerebbero MS ad accedere ed eliminare i contenuti installati nei nostri pc sarebbero vincolati a quale forma di legalità ? Quella di un monopolio usurpatore ?

Mi spieghi perché nomini solo Microsoft se Apple e Google l'hanno già fatto prima di loro?
Leggi gli altri 3 commenti o partecipa alla discussione »
[ Un SMS manda in tilt Windows Phone ] [ TIM Cup: Palermo-Siena in streaming ]