Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Windows 8: i Preferiti sullo Start Screen





[ Dropbox aumenta spazio extra per invito ] [ Gli occhiali a realtà aumentata di Google ]
Pubblicato da Redazione il 05/04/2012 alle 18:36

 

 

Con un nuovo post sul blog dedicato allo sviluppo di Windows 8 Microsoft ha annunciato che il sistema operativo consentirà di inserire i siti Web preferiti direttamente sullo Start Screen.

Si tratta di una funzionalità (una sorta di "pinning") offerta da Internet Explorer 10 che permetterà di inserire nell’interfaccia Metro i siti più visitati come tile e controllare in tempo reale le notifiche ricevute. Gli sviluppatori Web potranno sviluppare una favicon che verrà visualizzata nella barra degli indirizzi del browser, in una scheda aperta e sullo Start Screen. In quest’ultimo caso il browser utilizzerà un’icona di 32x32 pixel per rappresentare il sito. Internet Explorer 10 ricaverà il colore dominante della favicon e lo utilizzerà come colore di sfondo per la live tile. All’interno della tile verrano visualizzate le notifiche del sito, come nuove mail, tweet, messaggi dal social network, ecc.

I programmatori potranno usare codice XML e i tag meta, mentre la frequenza degli aggiornamenti potrà avere un valore compreso tra 30 e 1.440 minuti (un giorno). Internet Explorer 10 utilizzerà anche le jump list, già introdotte nella precedente versione del browser, per consentire all’utente di accedere rapidamente a sezioni dei siti. Gli sviluppatori, infine, potranno inserire nelle jump list anche task statici o dinamici in base all’interazione dell’utente.

 




Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
vincenzocarcione
Resto, sempre, sempre, ma sempre più perplesso, non l'ho installato e non ho lo stimolo per farlo.... mah.
borgata
Io ti consiglio di metterlo su un pc secondario, magari un pc un po' vecchio e lento.
Credo rimarrai sorpreso dal risultato.

Win8 non è solo metro, che può piacere o meno, ma ha tante migliorie sotto il cofano che secondo me lo rendono un enorme passo avanti rispetto al passato.

Non fare l'errore di quelli che giudicano senza aver provato adeguatamente.
redcell
Anch'io non mi sento per niente incentivato sul provare Windows 8 (anche se l'ho comunque provato).
L'idea della multipiattaforma non è male, però bisogna fare un distinguo enorme tra un tablet ed un notebook o un desktop: l'interfaccia Metro.
Su un tablet oppure un telefono praticamente verrebbe utilizzata solamente quella; mentre su un desktop già la terza apparizione dell'interfaccia metro mi innervosisce molto.
L'interfaccia metro dovrebbe essere un componente di Windows impostabile in 3 modalità diverse
1) Completamente rimuovibile dal sistema con possibilità di avere a disposizione il menu start classico
2) Modalità "mista" cioè sistema operativo con menu start ed interfaccia metro richiamabile tramite combinazione di tasti, in questa modalità la potremmo definire presente ma non indispensabile
3) Interfaccia Metro presente come proposto da Microsoft nella Consumer preview.

Nella Developer Edition di Windows 8 era possibile avere a disposizione il menu start modificando una voce di registro, mentre nella Consumer Preview non è possibile farlo, ma esistono dei programmini che se ne occupano.
Al momento non trattandosi ancora di una beta non vale la pena perdere tempo in queste attività; comunque spero che nella versione finale l'interfaccia Metro venga resa opzionale; pensandoci bene per tablet e telefoni va fatto il discorso inverso: va bene l'interfaccia Metro però chi vuoi che vada ad usare Windows in modalità standard?
Leggi gli altri 1 commenti o partecipa alla discussione »
[ Dropbox aumenta spazio extra per invito ] [ Gli occhiali a realtà aumentata di Google ]