Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Internet tra le patologie mentali



adv

[ Accordo tra Microsoft e Sourcesense ] [ DTT: Mediaset in tribunale ]
Pubblicato da Robbi il 21/03/2008 alle 08:02

Chi passa ore e ore davanti al computer, navigando su Internet, potrebbe essere ben presto associato ai tossicodipendenti. E, con le dovute distinzioni, anche ai depressi e agli schizofrenici. Insomma, la dipendenza da Internet trattata come una vera e propria malattia psichiatrica.

Quindi da inserire nel Dsm, il manuale diagnostico-statistico internazionale di tutte le patologie psichiatriche.

La dipendenza da Internet si configura, in tre comportamenti tipo: L’eccessivo tempo passato a giocare davanti al computer, gli interessi di natura sessuale o il continuo bisogno di leggere la posta elettronica o mandare i messaggi.

Ognuno di questi comportamenti ha in comune, quattro componenti: l’uso eccessivo, spesso associato a perdita del senso del tempo; sintomi da astinenza quando il computer non è accessibile, con corredo di ansia, rabbia, tensione; tolleranza alle dosì, che spinge i drogati da Internet a procurarsi sempre più attrezzature avanzate, ore in più davanti allo schermo o software più complessi .

Altri segnali, sono una generale stanchezza, l’isolamento sociale e disinteresse verso gli stimoli esterni.


Maggiori Info


Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
Isa35
Quota :
Inviato da Robbi

Ognuno di questi comportamenti ha in comune, quattro componenti: l’uso eccessivo, spesso associato a perdita del senso del tempo; sintomi da astinenza quando il computer non è accessibile, con corredo di ansia, rabbia, tensione; tolleranza alle dosì, che spinge i drogati da Internet a procurarsi sempre più attrezzature avanzate, ore in più davanti allo schermo o software più complessi .

Altri segnali, sono una generale stanchezza, l’isolamento sociale e disinteresse verso gli stimoli esterni.







allora siamo proprio ormai tutti malati!

ma ...e la cura?

è meglio continuare a "fantasticare" con l'aiuto di una realtà virtuale
oppure un risveglio nella bieca realtà di tutti i giorni, magari RIVALUTANDOLA?



più attaccamento ai beni materiali
oppure una sana rilettura del vangelo?

paradosso: comunque sia anche per la cura stiamo cercando risposte nell'intermagma della rete!
Billow
Quota :
Inviato da Isa35
allora siamo proprio ormai tutti malati!

ma ...e la cura?




La cura ??? SPARTA !!

- Fiat 500 del '61 o vespa pX con 2 portapacchi...
- Telo in lana grezza...
- cestino con LUGANEGHE e uova sode + 3-4 bottiglie di "guizza"
- eventuale canna da pesca o pallone da Volley

e passare la pasqua su un prato, o in riva al lago come ai vecchi tempi...
e NON sul WEB
ma, mi sa che molti l'hanno dimenticato
RNicoletto
AZZ!!

La "perdita del senso del tempo" quando sono su Internet è un sintomo di cui soffro spesso anch'io. La mia cura? La mia famiglia che mi richiama all'ordine.
Leggi gli altri 3 commenti o partecipa alla discussione »
[ Accordo tra Microsoft e Sourcesense ] [ DTT: Mediaset in tribunale ]