Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Avvio Email CERTIFICATA



adv

[ Blocco Numerazioni Costose ] [ Digitale Terrestre - Istruzioni ]
Pubblicato da Flying Luka il 22/09/2009 alle 08:14

Nel giro di qualche settimana partirà il servizio di posta elettronica certificata nell'ambito della Pubblica Amministrazione. Lo ha annunciato il ministro dell'Innovazione, Renato Brunetta. Un servizio, spiega, "che varrà come una raccomandata e al quale i cittadini avranno il diritto di rispondere nella stessa maniera".

Il ministro informa che si partirà sperimentalmente da Inps e Aci per poi estendere il servizio a tutta la Pubblica Amministrazione. "Da gennaio tutti gli italiani potranno avere un indirizzo di posta elettronica", e rassicura anche chi non sa usare il computer: "Provvederemo noi".

Il ministro ha poi ribadito che, sul fronte della posta elettronica certificata (la famigerata PEC), che mira a snellire il rapporto degli italiani con gli uffici pubblici.


Fonte


Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Spia chiunque tramite cavo USB
Commenti:
il_nando
Stiamo ancora aspettando la carta di identitÓ elettronica.... da ottobre 2005 i comuni sono pronti!!!!! Anche nel burgundi ce l'hanno! Capirai che innovazione la posta certificata se poi non firmi i documenti digitalmente... fortuna che ci pensa lui....
Losko
Quota :
Inviato da il_nando
Stiamo ancora aspettando la carta di identitÓ elettronica.... da ottobre 2005 i comuni sono pronti!!!!! Anche nel burgundi ce l'hanno! Capirai che innovazione la posta certificata se poi non firmi i documenti digitalmente... fortuna che ci pensa lui....


Esattamente, infatti la PEC serve solo a certificare le operazioni di trasmissione e ricezione della mail attribuendole valore legale come la classica Raccomandata A/R, a patto che, sia mittente che destinatario usino il sistema PEC. Eventuale documentazione allegata che prevede la firma del titolare o autenticare dati e fatti in essa contenuti, deve essere firmata digitalmente. Ovviamente anche qui, in Italia, la legislazione su tale argomento Ŕ molto confusionaria e poco chiara.

Vorrei tanto sapere che me ne faccio della PEC se poi mi occorre comprare un certificato (pi¨ relativo Kit) per poter firmare i miei documenti digitalmente.
cippico
la solita italianata...

ciaooo a tutti
Leggi gli altri 5 commenti o partecipa alla discussione »
[ Blocco Numerazioni Costose ] [ Digitale Terrestre - Istruzioni ]