Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Pirateria: +300% in 3 anni



adv

[ Punto Informatico: record ad ottobre ] [ Nokia ritira caricabatterie difettosi ]
Pubblicato da WT News Staff il 10/11/2009 alle 09:22

 

Secondo il rapporto del gruppo McAfee, specializzato nella sicurezza su internet, chiudere il rubinetto ai siti che permettono il download di file protetti da diritto da autore (film, canzoni, immagini, testi, giochi...) potrebbe essere più difficile di quanto sembri.

La baia dei pirati è un esempio lampante. Dopo che i file sono stati messi in rete, anche chiudendo il sito, chiunque abbia avuto accesso ad essi potrà ridistribuirli. Inoltre, sono sufficienti solo 24 ore per riallocare il sito e riprendere l'attività di condivisione.

Infatti, dopo l'ordine di chiusura di Pirate Bay gli stessi autori hanno reso disponibili gli oltre due milioni di link presenti nel database, in modo da permetterne la condivisione su altri lidi.

Sempre secondo il rapporto McAfee, negli ultimi 3 anni la pirateria informatica è aumentata del 300%.




Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
RNicoletto
[YT]ALZZx1xmAzg[/YT]

Davide71
Mah, solo se provo a "commentare" il tuo post vedo il link diretto a Youtube, altrimenti in homepage vedo il testo "[Y T]ALZZx1xmAzg[/Y T]", perchè?

bye

ps= ho messo lo spazio tra la Y la T altrimenti anch'io "replicavo" il link di Youtube.
Wanu
Beh volessero davvero quanto impiegherebbero a bloccare interamente il protocollo di scambio file... facendo magari passare solo quello che è "autorizzato" ?!?!
O quanto impiegherebbero ad attivare il sistema di DRM?!
Cioè pochi in generale lo sanno, ma se leggete gli storici di aggiornamento dei driver AUDIO... in teoria "VOLESSERO" le schede audio (e video) di ogni computer potrebbero EVITARE di riprodurre qualsiasi dato che non abbia una copia di DRM corretta.
Ci arriveremo o il resto degli interessi in ballo è troppo elevato?
Se il mio pc o qualsiasi lettore MP3 portatile evitasse di riprodurre ciò che non è a posto con il DRM secondo voi a che servirebbe scaricare?!
Diciamo che di mezzi ne hanno molti... ma forse non vogliono tirarli fuori proprio tutti... Preferendo agire sul panico... piuttosto che inibendo in modo incondizionato tutto il settore, magari provocandone il collasso completo. Non è mica detto che bloccare tutto aumenterebbe le vendite, anzi !!! Potrebbe completamente affossarle.
Ora io sento un album piratato dal vicino, mi piace e magari se non so come procurarmelo lo compro. Se dal vicino non sentissi più nulla?!?! O sentissi solo la radio?!?! Forse accenderei la radio anche io... Non è tutto oro quello che luccica... e con queste "MEZZE-MANOVRE" sembra che molti ce lo abbiano chiaro !!!
Leggi gli altri 14 commenti o partecipa alla discussione »
[ Punto Informatico: record ad ottobre ] [ Nokia ritira caricabatterie difettosi ]



 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618