Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

RIAA: basta utenti si passa ai provider



adv

[ Cina: online video porno. Arrestata ] [ Windows Xp: ancora 4 mesi ]
Pubblicato da Robbi il 22/12/2008 alle 08:44

Per diversi anni la RIAA è stata al centro di migliaia di azioni legali contro persone che avrebbero condiviso musica coperta da copyright su Internet. Alcune di queste azioni legali sono diventate molto conosciute, trasformando i protagonisti in autentici personaggi pubblici. Tuttavia non sempre i giudici hanno dato ragione alla RIAA, anzi il più delle volte è accaduto proprio il contrario.

Da adesso, invece, la RIAA ha dichiarato che smetterà di iniziare nuove e costose azioni legali, scegliendo di collaborare con gli ISP per scollegare gli indirizzi IP considerati colpevoli di condivisioni illegali. Detto in parole povere, da oggi, milioni di persone potrebbero ricevere email di avvertimento dal proprio provider, basate su “prove” che l’utente ha scaricato e condiviso illegalmente.

Questo significa anche che migliaia di persone potrebbero benissimo ricevere email per errore, visto che diverse volte in passato i metodi di tracciamento della RIAA sono stati giudicati sbagliati e non attendibili.


Altre Info


Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
tstoracing
PERFETTO,
La volta buona che tolgo telefono ed adsl.... così almeno non devo più pagare un abbonamento....
Scusate l'ignoranza ma una volta non dissero che la musica si poteva scaricare tranquillamente?
Alceste
Chi non ricorda la pubblicità di Tele2 di qualche mese fa in cui un ragazzo camminava davanti ad un divano ascoltando musica col pc?
badile
beh, oramai io ho smesso cercare album e discografie complete...tanto poi non le ascolto..

molto piu bello ascoltare le radio via rete! per esempio Lastfm
quasi totalmente personalizzabile, se non ti piace la traccia mandi avanti ed è casuale come una radio vera, solo che non c'è pubblicità o dj imbecilli che ti intortano per minuti non dicendo niente di interessante,
questa secondo me è la vera alternativa al P2P, è un "social network musicale" (brutta parola ) e sopratutto perfettamente legale,

PS: alceste, non ricordo la pubblicità (non guardo la tv più che altro), ma in teoria la musica potresti anche acquistarla da i-tunes o sbaglio, non sei obbligato per legge a scaricare dal mulo ) ciao!!
Leggi gli altri 16 commenti o partecipa alla discussione »
[ Cina: online video porno. Arrestata ] [ Windows Xp: ancora 4 mesi ]



 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618