Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Facebook ti avviserà se stai per pubblicare foto imbarazzanti



adv

[ Facebook aggiunge nuove funzionalità di ricerca ] [ Google chiude il suo servizio di News in Spagna ]
Pubblicato da Redazione l'11/12/2014 alle 13:09

Facebook sta sviluppando uno strumento per il suo social network che limiterà la possibilità per gli utenti di inviare sul proprio profilo foto che potrebbero risultare imbarazzanti.

Quante volte capita in tarda serata, magari in piena festa con open-bar, di pubblicare foto su Facebook che poi il giorno dopo ci affrettiamo a cancellare mentre, nel frattempo, il nostro datore di lavoro, i genitori ed anche la nostra compagna hanno già visto. Ebbene, sembra che il nuovo strumento annunciato da Yann LeCun, l’ingegnere che sta occupandosi del progetto, sarà in grado di capire se nella foto che stiamo pubblicando siamo ubriachi o se stiamo mostrando una parte del corpo in maniera sconveniente, insomma un’intelligenza artificiale che saprà controllarci come l’amico che viene alle feste e non tocca un bicchiere perché è quello con la macchina.

Lo stesso vale se nella foto viene identificato un altro utente che non rientra nella cerchia di amicizie di chi ha pubblicato l’immagine, questi infatti verrà immediatamente informato della sua presenza nell’immagine e potrà impedirne la pubblicazione, in questo modo solo i nostri amici potranno pubblicare fotografie che ci ritraggono.




Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
RunDLL
Tipo se uno mette la propria foto nudo?
Cesare Augusto
Magnum frater imperat .
AMIGA
Farebbe meglio a limitare l'accesso a chicchessia !
[ Facebook aggiunge nuove funzionalità di ricerca ] [ Google chiude il suo servizio di News in Spagna ]