Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Windows 7: risolto il caso del superfetch



adv

[ Sony pensa ad un controller universale ] [ Chuck Norris attacca modem e router ]
Pubblicato da Redazione il 23/02/2010 alle 16:45

Nei giorni scorsi era stata diffusa su Internet la notizia che Windows 7 è un sistema avido di risorse. Ad affermarlo era stato tale Craig Barth, il quale si era presentato come CTO dell’azienda Devil Mountain Software (nota anche come exo.performance.net, o più semplicemente XPnet) e in un proprio articolo sosteneva che, in base ai dati raccolti in una ricerca effettuata, Windows 7 nell’86% dei computer tende ad occupare regolarmente il 90-95% della memoria RAM disponibile, motivo per cui il sistema si trova costretto a ricorrere in modo massiccio all’uso della memoria virtuale su disco rigido.

Ed oggi arriva subito la smentita. A metter ordine alle cose è il magazine statunitense Infoworld. In primo luogo non esiste alcun Craig Barth: è un nome falso utilizzato da Randall C. Kennedy, blogger e collaboratore di Inforworld, che dopo l’accaduto è stato immediatamente licenziato dalla redazione del magazine. In secondo luogo i risultati annunciati da Kennedy non sembrano in alcun modo rispondere a verità, cioè non è riscontrabile nel sistema operativo Microsoft un serio problema di occupazione della memoria RAM.

I test, e quindi le conclusioni del blogger, infatti sarebbero stati in qualche modo falsati dal “Superfetch”, meccanismo di caching che Windows 7 ha ereditato da Windows Vista e che ha il compito di effettuare un precaricamento in memoria dei dati usati più di frequente in modo da velocizzare le operazioni di lettura. Il punto è che il superfetch entra in aziona soltanto quando le altre applicazioni non richiedono l'uso della memoria RAM, in caso contrario quella utilizzata per la cache viene immediatamente liberata a favore dei programmi in esecuzione.

 




Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
Semi.genius
...sto qua doveva aggiornarsi...è da Vista che è così....
Xavius
mi vien da pensare ad una trovata pubblicitaria, per dare popolarità a quel blog.....
se il tizio fosse così ignorante da sconoscere il superfetch, perché avrebbe postato un articolo con tanto di nome e referenze false? se era in buona fede avrebbe usato il suo vero nome, oppure era tutto studiato:
articolo "shock" per far parlare tutta la rete di sè (anche a costo di dire una sciocchezza enorme, perché mica è facile trovare news shockanti e vere al tempo stesso), seguito da doverosa e puntuale smentita... per far parlare ancora di più del blog in questione
il_nando
mah, linux dopo un pò che lo usi occupa molta più ram di windows ma tutti tacciono.... del resto, se la ram c'è perchè non utilizzarla? perchè non utilizzarla per il caching dei programmi e velocizzarne l'esecuzione? il reg LargeSystemCache l'avranno fatto per qualche cosa... in win server è abilitato di default..... non capisco perchè si associ ad un minor uso della ram ad un sistema più efficiente. mi sfugge.
Leggi gli altri 14 commenti o partecipa alla discussione »
[ Sony pensa ad un controller universale ] [ Chuck Norris attacca modem e router ]



 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618