Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Nel 2011 diremo addio ai floppy disk



adv

[ Arriva il Touch Pack per Windows 7 ] [ Virus: Italia decima al mondo ]
Pubblicato da Redazione il 26/04/2010 alle 16:58

 

Dopo quasi 30 anni dal suo debutto nel mondo dell’informatica, sta per uscire di scena il floppy disk, uno dei supporti di memorizzazione che hanno fatto la storia dei computer. Sony ha infatti deciso di interrompere a partire da marzo 2011 la vendita dei suoi floppy disk da 3,5 pollici in Giappone. Il motivo è presto detto: la capacità di memorizzazione di questi dischi, limitata a 1,44 MB, è oggigiorno ormai del tutto insufficiente per poter salvare di essi comuni file come MP3, foto ad alta risoluzione, ecc.

Sarà il colpo di grazia per questi piccoli dischi di plastica le cui vendite sono andate man mano calando negli anni dopo l’avvento di altri tipi di supporti come ZIP, CD, DVD, pendrive e hard disk esterni. Già nel 1998 Apple aveva deciso di non equipaggiare più i propri computer con un lettore dedicato a questo tipo di supporto. Piccoli, maneggevoli, tascabili, i floppy disk (nel gergo comune detti anche “dischetti”) sono stati usati ininterrottamente da utenti di varie piattaforme (PC, Apple II, Macintosh, Commodore 64, Amiga, ecc). Ci si poteva salvare sopra di tutto, da foto a interi programmi e persino sistemi operativi, opportunamente splittati su più supporti, e scambiarli con gli amici (per questo motivo, in tempi in cui non c’era ancora Internet, sono stati il principale veicolo di diffusione per virus e trojan). Sony, che detiene il 70% del mercato mondiale dei floppy, ha deciso di interromperne la produzione nel paese del Sol Levante dopo il netto calo delle esportazioni e delle vendite di questo tipo di supporti.




Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
KWasser
Finalmente! Col benestare dei produttori di schede madri manderei a fagli compagnia anche altri dinosauri come porte seriali, parallele, ps/2, pata e pci... che ancora infestano i nostri PC
Danil-ho
Credo che dire addio a seriali e parallele sara' piu' difficile del previsto, io ho ancora bilance e stampanti per etichette che le usano e sono stato costretto ad acquistare dei dongle per la conversione usb>db9 e usb>parallela dato che i PC nuovi ne sono sprovvisti.
Il fatto e' che purtroppo alcune periferiche vogliono proprio la cara e vecchia porta seriale, i dongle non li digeriscono.
Sbarazzarsi dei floppy e' tutto sommato semplice, e' un formato tecnologicamente superato (quanti read error per un solo granello di polvere), ma degli standard come le seriali ... la vedo dura.
TheGynius
Mi chiedo se e quando potrò installare Windows in A: o B:
Leggi gli altri 44 commenti o partecipa alla discussione »
[ Arriva il Touch Pack per Windows 7 ] [ Virus: Italia decima al mondo ]



 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618