Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Linux LiveCD roundup



adv

[ Intel Chipset ID 2.91 ] [ Direttive "lente" ]
Pubblicato da Ghandalf l'01/02/2005 alle 00:00





Spesso mi viene chiesto cos'è un LiveCD, specialmente dagli utenti che provengono da ambienti MS in cui questi strumenti non esistono o comunque esistono ma sono dedicati ad un'utenza professionale e non possono essere utilizzati per la produttività personale.

La guida pubblicata da OSnew.com prende in esame svariate distro live dandone una breve descrizione. Le distro sono state testate su strada una per una e ne vengono sistetizzati i maggiori pregi ed i maggiori difetti.
La carrellata prende in esame ben 18 diverse distribuzioni:

* Basilisk (based on Fedora)
* BeatrIX (based on Debian/Knoppix/Ubuntu)
* Berry Linux (based on Fedora)
* Damn Small Linux (based on Debian)
* FreeSBIE (based on Free BSD)
* Gnoppix (Knoppix/Debian plus Gnome, now merged with Ubuntu)
* Kanotix (modified Knoppix/Debian)
* Knoppix (the first big live CD, based on Debian)
* Luit (Debian/Xfce, rox filing system)
* Mandrake Move (based on Mandrake)
* Mepis (Debian)
* Morphix (modular Debian)
* PCLinuxOS Preview (a Mandrake fork)
* Sam (Mandrake/Xfce)
* SLAX (Slackware)
* Suse 9.1 and 9.2 (rpm-based)
* Ubuntu Live (Debian)
* Xfld (Debian/Damn Small Linux and Xfce)

sicuramente una visione d'insieme, che in tre pagine racchioude molte informazioni preziose per chi volesse:

  • provare linux
  • testarne la compatibilità col proprio hardware
  • testare l'hardware di una macchina
  • navigare, chattare, stampare, produrre documenti OOffice, inviare e ricevere mail





Leggi articolo


Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
Thor
bella segnalazione, grazie!
Macao
effettivamente di live cd per sistemi win32 c'è ne sono solo un paio con delle utility di emergenza, l'unico che potrebbe sostituire in parte un OS è il
Barts PE, su cui però bisogna lavorarci un bel pò per avere un sostituto di un os, altrimenti rimane poco più di un sistema diagnostico con intefaccia windows...


cmq credo che per chi si avvicina a linux sia un ottimo punto di partenza, visto che si può avere un OS linux completo senza dover agire sulle partizioni o configurazioni varie....

io mi sono sempre trovato bene con il SUSE live CD, ma anche il Mandrake live CD e il Knoppix live CD non è male
RNicoletto
Avevo provato KnopILS tempo fa. Dopo la lettura dell'articolo di cui sopra sono tentato di provare Luit .
[ Intel Chipset ID 2.91 ] [ Direttive "lente" ]