Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Google Drive file criptati sul server



adv

[ Nokia prepara il Lumia 625 ] [ Android 4.3 arrivo sempre più imminente ]
Pubblicato da Morpheus-89 il 22/07/2013 alle 09:13

Google è a lavoro per realizzare un sistema di codifica dei file caricati sul proprio sistema di Cloud. Al momento i dati vengono salvati all’interno dello spazio web messo a disposizione dall’azienda di Mountain View, in chiaro, senza nessun passaggio attraverso sistemi di codifica.

La cifratura avviene solo nelle fasi di caricamento o trasferimento dei dati per la visualizzazione dei propri contenuti.

Il motivo della mancanza di codifica relativa ai file salvati, riguarda la maggior complessità che questa implica nella ricerca e indicizzazione dei contenuti dei file.

Nonostante questo ostacolo, dopo i fatti legati alla vicenda PRISM, i tecnici di Google hanno deciso di memorizzare i file degli utenti in modo cifrato, così da evitare qualsiasi pericolo di violazione di dati.




Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
retalv
Si ... se voglio tener nascosti dei dati vado a salvarli in cloud per farli rimbalzare in tutto il globo con il sistema di cifratura deciso e gestito da chi poi va a consegnare i sistemi di decodifica all'azienda governativa (e non) di turno..?

Ma fatemi il piacere..! :lol1:
borgata
Ci credo poco che Google cripti i dati e non resista alla tentazione di accederci!
Magari cripteranno solo la trasmissione, e manterranno la chiave per decriptarli sul server.

Al momento mi sa che l'unico servizio sicuro è Wuala, e forse MEGA, anche se è difficile fidarsi del soggetto!
LoryOne
Se sono criptati lo sono anche quando circolano a rimbalzo in tutto il globo; Questa dovrebbe essere la garanzia fornita da Google.
E' chiaro che sul server, possono essere backuppati in chiaro prima ancora che vengano cifrati ed archiviati...Lato server si fa quel che si vuole senza che l'utente se ne accorga, c'è poco da fare.
C'è poco da fare anche quando l'intelligence ha bisogno di metterci mano, indipendentemente dal fatto che da oggi lo si sappia. Si è potuto da sempre, è meglio rendersene conto.
Leggi gli altri 9 commenti o partecipa alla discussione »
[ Nokia prepara il Lumia 625 ] [ Android 4.3 arrivo sempre più imminente ]