Telefonino.net network
Win Base Win Adv Win XP Vista Windows 7 Registri Software Manuali Humor Hardware Recensioni Blog Download Foto
INDICE NEWS NEWS WEB NEWS SOFTWARE SEGNALA NEWS CERCA NEWS »

Scoperta enorme ragnatela cosmica



adv

[ Asus Nova p22 compete con Mac mini ] [ Nuovo e-mail virus targato GDF ]
Pubblicato da Robbi il 22/02/2008 alle 08:11

News Atipico/Scientifica!

È un'enorme ragnatela invisibile che si estende per circa 270 milioni di anni luce e che, se potesse essere vista ad occhio nudo, occuperebbe una parte di cielo grande quanto la luna piena: è la più grande struttura fatta di materia oscura mai scoperta.

"Il risultato è senza precedenti, una pietra miliare per l'astronomia", osserva uno degli autori dello studio, Ludovic Van Waerbeke, dell'università della British Columbia. Si tratta infatti di una conoscenza cruciale per comprendere la storia e il destino dell'universo, misurare tutte le sue componenti.

Grazie alla fotocamera digitale più grande del mondo di cui è dotato il telescopio Canada-France-Hawaii Telescope (Cfht) sul monte Mauna Kea nelle Hawaii, i ricercatori hanno analizzato migliaia di immagini per individuare gli effetti gravitazionali della materia oscura sulla materia visibile, chiamati effetti della "lente gravitazionale debole".

La luce che arriva sulla Terra da galassie lontane, mentre viaggia nello spazio, spiegano gli esperti, è deviata dalla materia oscura che, lasciando la sua impronta sulla luce delle galassie, si rivela attraverso la sua forza di gravità.

L'elaborazione delle informazioni raccolte ha permesso di ricostruire la distribuzione della materia oscura in una porzione di universo larga 270 milioni di anni luce, ovvero 2.000 volte la Via Lattea.


Altre Info


Segnala su: Ok Notizie Technorati Digg Delicious FriendFeed UpNews Segnalo Yahoo Google News Windows Live Twitter MySpace Facebook
Leggi tutto o commenta
 In evidenza Registrare la TV da iPhone e iPad
Commenti:
Thor
La "lente gravitazionale debole" è una tecnica che esamina le modifiche apparenti all'ellitticità delle galassie, causata da deboli effetti gravitazionali di strutture a grande scala.

Esaminando statisticamente le distorsioni si cerca di risalire alle proprietà dell'universo circostante, e alla possibile distribuzione della materia oscura lungo la linea di vista.

Un bel passo avanti, la scoperta! Ora attendiamo le analisi!
Thor
l'articolo di Bignami su repubblica.it, linkato nella news, è ottimo anche per i non esperti
Ammammata
Quota :
Inviato da Robbi
un'enorme ragnatela invisibile


speriamo che non sia la ragnatela ptoliana...

http://en.wikipedia.org/wiki/The_Th...8TOS_episode%29
[ Asus Nova p22 compete con Mac mini ] [ Nuovo e-mail virus targato GDF ]



 

Warning: include(/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php) [function.include]: failed to open stream: Permission denied in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618

Warning: include() [function.include]: Failed opening '/mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/bottom.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php:/usr/share/pear') in /mnt/host/www/wintricks/wintricks.it/www/news1/includes/templates/template_news.php on line 618